E’ partito il countdown per il debutto di Carnival Breeze. Martedì la consegna ufficiale.

.

Carnival Breeze, la nuova grande Ammiraglia di Carnival Cruise Lines, è pronta ad essere presentata al grande pubblico.

Ventiquattresima nave della Compagnia dalle oltre 130.000 tonnellate di stazza lorda, è stata interamente costruita in Italia presso gli stabilimenti Fincantieri di Monfalcone.

 E mentre a bordo fervono i lavori dell’equipaggio – 1.386 persone di diverse nazionalità, tra personale marittimo e alberghiero, giunte a Monfalcone nelle scorse settimane –  per rendere splendente e vicina alla perfezione la nuova unità, in vista della cerimonia ufficiale di consegna prevista per domani, martedì 29 maggio, sabato scorso, allo stabilimento, si è tenuta una festa “interna” organizzata da Fincantieri e che ha visto come invitati tutti coloro che hanno partecipato alla costruzione della nave, i dipendenti diretti ma anche quelli delle numerose ditte dell’indotto.

.

Alla cerimonia ufficiale  di domani – volutamente pensata in tono minore rispetto al passato, considerato il periodo – saranno presenti i vertici Fincantieri tra i quali l’AD Giuseppe Bono e il Presidente Corrado Antonini.

La nave nave lascerà definitivamente Monfalcone il 31 maggio prossimo per raggiungere il porto di Venezia, dal quale partirà per il suo viaggio inaugurale il 3 giugno:  una crociera di dodici giorni diretta a Barcellona e con scali intermedi a Dubrovnik, Atene, Izmir, Messina, Olbia, Civitavecchia, Livorno, Monaco e Marsiglia.

.

A bordo molte delle caratteristiche dell’innovativo programma Carnival dedicato all’intrattenimento, il Funship 2.0, saranno presenti.  Un’attenzione particolare è stata dedicata anche alla ristorazione: dal Bonsai Sushi Restaurant, al barbecue all’aperto Fat Jimmy C-Side BBQ, dalla steakhouse americana Fahrenheit 555, alla Cucina del Capitano, numerose sono le possibilità a bordo per scoprire le diverse tradizioni culinarie del mondo intero.

La nuova Ammiraglia, che può raggiungere una velocità di crociera massima di 22,5 nodi, con i suoi 306 metri di lunghezza e ben 17 ponti, di cui 13 riservati ai passeggeri, potrà ospitare fino ad un massimo di 3.690 persone in 1.845 cabine. Tra le sistemazioni disponibili a bordo: 10 grand suite, 44 suite, 851 cabine vista mare con balcone, 221 con finestra e 690 interne.

.

  
Clicca sulle immagini per ingrandire

.

Dopo il viaggio inaugurale il porto di Barcellona sarà la base di una serie di itinerari nel Mediterraneo, fino a metà ottobre quando la nave partirà per una crociera transatlantica di 15 giorni con destinazione Miami da dove, a partire da fine novembre, effettuerà crociere di 6 e 8 giorni nei Caraibi occidentali ed in quelli orientali.