Quando il lusso è nobile. ‘You Care, We Care’ by Crystal Cruises.

Volontariato in crociera? Si è forse generalmente un po’ lontani dal pensare che possa essere un’attività facilmente

conciliabile con l’idea di vacanza sul mare ma in realtà è possibile. Ed il primo buon esempio in tal senso, avviato da poco più di un anno, arriva da una delle più prestigiose e lussuose compagnie di crociera esistenti al mondo.

Un progetto ambizioso e che sembra “funzionare”, tanto che Crystal Cruises annuncia oggi l’espansione del programma di volontariato “You Care, We Care” con nuove opportunità in Europa, per gli ospiti e l’equipaggio.

Quest’anno i partecipanti potranno trascorrere una piccola parte (4-7 ore in media) del loro tempo e della loro vacanza di lusso aiutando chi è meno fortunato in Ucraina, Italia e Spagna. Le nuove possibilità introdotte vanno ad aggiungersi ad un’offerta europea già particolarmente ricca e fino a ieri concentrata in Grecia, Estonia, Norvegia, Croazia, Germania e Irlanda.

Le nuove attività messe a disposizione riguardano:

  • Fornire assistenza ai senza tetto in un centro di servizi sociali a Odessa;
  • Aiutare, durante le escursioni a Sorrento e a Napoli, l’Opera di Carità di Pio Monte della Misericordia, l’Istituzione che da quattro secoli si dedica alla beneficenza e all’assistenza in forme dirette e indirette;
  • Aiutare nella manutenzione delle serre e dei giardini della Olacau’s AIDEM Association, che sostiene le persone disabili attraverso la coltivazione di piante medicinali ed aromatiche e fornisce formazione professionale nel settore del giardinaggio (disponibile per gli scali a Valencia);
  • Contribuire a proteggere la vita marina in via di estinzione presso la Fondazione CRAM a Barcellona.

Dal lancio dello scorso anno questo programma ha favorito lo sviluppo di un contesto ambientale di comprensione e cura verso altre culture, luoghi, animali e persone in un modo che le escursioni a terra tradizionali spesso non riescono ad ottenere“, ha dichiarato John Stoll di Crystal Cruises.

Gli ospiti che viaggeranno in Europa durante l’estate e l’autunno potranno anche aiutare le tartarughe marine soccorse ad Atene, famiglie bisognose a Tallinn, i gatti senzatetto a Bergen, giovani ragazzi in difficoltà a Dublino, le persone disabili a Livorno, gli anziani a Dubrovnik ed ancora i bambini in difficoltà a Navplion, in Grecia.

Crystal Cruises si è impegnata ad organizzare gratuitamente la logistica e ad offrire almeno una escursione – gratuita – di volontariato per ogni crociera di Crystal Serenity e Crystal Symphony attualmente in programma.

Una pietra miliare della cultura Crystal Cruises è la sua genuina ospitalità e la qualità del servizio offerto, che è stato celebrato a livello internazionale per due decenni. Questo spirito di generosità va ad affiancare la sua politica rispettosa dell’ambiente, degli oceani e delle comunità dei Paesi raggiunti.