In diretta da Royal Princess: giorno 1. La partenza da Southampton per la Grande Crociera Inaugurale

Il viaggio inaugurale di una nuova nave da crociera è ogni volta un’esperienza emozionante. Mai uguale e per nulla ripetitiva. E’ l’occasione durante la quale il frutto di anni di studi, progetti e duro lavoro viene presentato al grande pubblico. Non stupisce quindi la grande carica emotiva dell’equipaggio, a tutti i livelli, e non solo.
Orgoglio, soddisfazione, gioia, emozione, sono sentimenti comuni e che pervadono il clima del Maiden Voyage.

Royal Princess è salpata ieri pomeriggio da Southampton in un clima di grande festa e partecipazione di tutto il pubblico presente a bordo.
L’appuntamento ufficiale organizzato per l’occasione, è stato il Great British Sailaway, al ponte esterno più alto, in compagnia del Cruise Director e della Atomic Party Band: musiche, applausi, e centinaia di bandierine UK distribuite agli ospiti dallo staff Princess, hanno riscaldato da subito l’aria, rendendo la partenza della nuova Royal Princess, un momento particolarmente emozionante ed elettrizzante.

Un tributo di ringraziamento all’opera realizzata da Fincantieri ed una personalissima sirena che ha intonato più volte la melodia della famosa serie TV “Love Boat”, hanno aumentato l’entusiasmo generale e non soltanto di noi (pochi) italiani.

Royal Princess è quindi salpata ed ha iniziato da ieri la sua lunga carriera per i mari del mondo! God bless her!

Il primo staff della nuova Ammiraglia Princess Cruises è così composto:

Comandante: Tony Draper
Comdandante in 2°: Aldo Traverso
Chief Engineer: Fabio Braccelli
Hotel General Manager: Dirk Brand
Cruise Director: Ron Goodman
Executive Chef: Shaun Candon
Maitre d’Hotel: Fabio Marcotti

E’ un equipaggio internazionale quello che da ieri accoglie gli ospiti dell’Ammiraglia e che offre loro un servizio ovunque molto attento, puntuale e sempre cordiale. Eleganza british style, grandi ambienti e caratteristiche innovative, rendono Royal Princess una delle novità più interessanti dell’attuale stagione nel Mediterraneo.

Molteplici le possibilità offerte agli oltre 3.500 passeggeri presenti a bordo. Le 141.000 tonnellate di stazza lorda, garantiscono una vasta serie di attività ed intrattenimenti tra le più complete dell’offerta Princess.
Ristoranti, bar, vineria, pasticceria, gelateria artigianale, cinema all’aperto, centro benessere a 5 stelle, centro fitness, l’esclusiva area per soli adulti The Sanctuary, un vero e proprio studio televisivo in mare, teatro, attività sportive all’aperto e diversi negozi sono solo un assaggio di ciò che la nave quotidianamente propone ai propri ospiti.

Ma il pezzo forte di Royal Princess e che si impone fin dall’inizio della crociera è senza ombra di dubbio il grande e maestono “The Atrium”, il principale snodo sociale di tutta la nave.
Uno studio minuzioso, particolarmente elegante nell’essenza e con un budget probabilmente senza limiti (o quasi) – frutto del lavoro dell’architetto italiano Giacomo Mortola e dell’interior designer Teresa Anderson – ha portato a creare a bordo un ambiente esclusivo, regale e che non lascia spazio a interpretazioni e gusti personali: piace, sempre e comunque!

Marmi pregiati, giochi d’acqua, cristalli, led, pannelli dorati, riflessi di luce, legni e tessuti si susseguono continuamente nel grande ambiente, alto oltre tre ponti, regalando la sensazione di non trovarsi a bordo di una nave, ma piuttosto all’interno di un Palazzo Reale ristrutturato a nuovo, o in un grande Museo, portando tutti i presenti lontano con la fantasia.
Intorno al maestoso Atrio, accompagnate dal sottofondo musicale di un pianista o da quello di un gruppo di violiniste, si snodano molte delle attività che la nave propone, come in una sorta di grande piazza. Così ad esempio, ai lati del ponte 5, si trovano la gelateria artigianale con tanto di tavolini “sulla piazza”, la vineria ed uno snack bar in cui gustare, 24 ore su 24, snack dolci e salati. Proseguono le offerte al ponte 6 e 7: affacciati sull’Atrio numerosi negozi, la proseccheria, la pizzeria Alfredo, il Sea Food bar e molto altro.
Il risultato finale è quello di un grande salotto in continuo movimento, dal mattino al mattino seguente, in cui trovare sempre qualcosa da fare, vedere od ascoltare.

Ma Royal Princess è prima di tutto una grande nave da crociera. E la conferma di ciò, qualora ce ne fosse bisogno, arriva non appena uno dei numerosi ascensori centrali ci conduce all’esterno, al ponte 16. Uno spazio che offre l’infinita prospettiva del mare e dell’azzurro del cielo e che propone attività e momenti di relax per tutti, grandi e piccoli. Dalle piscine e vasche idromassaggio, al cinema all’aperto sotto le stelle ( con tanto di plaid e popcorn!), a bar, pizza al taglio, numerosi lettini imbottiti e i giochi d’acqua delle fontane centrali che illuminano le notti durante la navigazione, tra uno scalo e l’altro.

Ed è così, che tra lo stupore e l’ammirazione, è trascorsa la nostra prima giornata a bordo di Royal Princess.
Molto ancora da vedere e da raccontarvi: dalle altre numerose caratteristiche della nave, alla speciale prima serata di Gala Inaugurale prevista per questa sera.

Continuate a seguirci e … boun mare a tutti!

Cincopa WordPress plugin

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]