A Southampton la Regina Elisabetta battezza la nuova “Britannia”

Britannia 1Oggi è stato un grande giorno per gli appassionati del mondo crociere e per l’intera Inghilterra, uno di quelli che rimarranno impressi per molto tempo nelle pagine della storia.
Sua Maestà la Regina Elisabetta ha battezzato la nuovissima Britannia, la più grande nave mai varata da Fincantieri, la più grande della flotta P&O ed ancora la più grande mai costruita per il mercato britannico.

In una emozionante cerimonia svoltasi presso la banchina del porto di Southampton, Queen Elizabeth ha ad un certo punto premuto un pulsante per sganciare contro la fiancata della nave una bottiglia di frizzante del Sussex, catturando l’attenzione e l’entusiasmo di tutti i presenti.

Britannia 4Elegantemente vestita con un cappotto ed un cappello coordinati in tinta pesca, la 88enne reale, accompagnata dal marito, il Principe Filippo, è arrivata al molo su una Bentley scura, allestito per l’occasione con un palco d’onore ed alcune tribune, nelle quali più di 1.500 invitati la stavano attendendo per le celebrazioni.

Solo 15 parole, pronunciate tanto elegantemente quanto solennemente per battezzare il nuovo orgoglio britannico dalla grande Union Jack dipinta sullo scafo.
Dopo la cerimonia vera e propria, lo spettacolo è continuato con diverse esibizioni di artisti locali e ballerini di fama nazionale.

Il nome “Britannia” ha un significato particolarmente importante per la Regina: la nave infatti si chiama come un precedente yacht reale, in servizio dal 1954 al 1997.

Cincopa WordPress plugin

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!