Royal Caribbean, il mercato italiano cresce del 20 per cento

 

E’ tempo di bilanci per Rccl. Il gruppo americano registra ad oggi un incremento del 20 per cento. «Si tratta di un ottimo risultato – commenta Gianni Rotondo, direttore generale Allure of the Seas, Royal Caribbean InternationalRccl in Italia – a parità di navi. La crescita è legata sia ad un aumento di passeggeri che ad un aumento dei ricavi». A trainare la crescita è soprattutto la performance dell’Europa, nonostante tutte le problematiche nel Mediterraneo Orientale.
Il mercato italiano continua a crescere ormai da 4 anni, un successo da attribuire sia al miglioramento delle condizioni in generale sia al fatto che il prodotto Rccl è sempre più conosciuto. «Ormai da 4 anni stiamo crescendo in Italia – aggiunge Rotondo – La nave è la vera alternativa al villaggio, una meta sicura. Non solo, a vantaggio della clientela italiana, che tende a prenotare sotto data, quest’anno abbiamo avuto anche un maggior numero di posti a disposizione».
Il gruppo prevede per il mercato italiano di chiudere l’anno con un incremento del 20 per cento.

Fonte: Travel Quotidiano

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!