Oceania Cruises: in arrivo “NEXT”, il programma di restyling delle navi di classe “R” della flotta

Si chiama OceaniaNEXT il programma di restyling appena annunciato dal luxury brand Oceania Cruises ed affidato alla Studio di design di Miami DADO. Grazie ad un investimento complessivo di circa 100 milioni di dollari, le quattro navi di classe “R” della flotta – Regatta, Insignia, Sirena e Nautica – saranno profondamente rinnovate nelle cabine degli ospiti, negli arredi dei ristoranti, dei bar e delle altre principali aree pubbliche.

Grand Hall OceaniaNEXT, Oceani Cruises

OceaniaNEXT rappresenta il nostro più completo programma mai intrapreso di miglioramento di prodotto per i nostri clienti“, ha commentato Bob Binder, Presidente e CEO di Oceania Cruises. “Le nostre navi di classe Regatta sono come seconde case per i nostri fedeli ospiti. Navi come queste non vengono più costruite, ragione per cui il progetto NEXT rappresenta una pietra miliare nella storia della nostra azienda. Manterremo l’intimità degli ambienti di bordo ed un’alta attenzione ai servizi che i nostri ospiti tanto amano, ma allo stesso tempo stiamo lavorando per stabilire nuovi standard di stile ed eleganza per le piccole navi da crociera. Abbiamo aperto un nuovo capitolo della nostra Azienda e vogliamo in questo modo guardare al futuro e al modo in cui i nostri ospiti vogliono viaggiare“.

Concierge Veranda, OceaniaNEXT, Oceania Cruises

Nel momento in cui siamo saliti a bordo per la prima volta, siamo rimasti colpiti dall’atmosfera e dall’attenzione ai dettagli“, ha commentato Yohandel Ruiz. socio fondatore dello Studio DADO. “Gli ospiti con cui abbiamo parlato continuavano a dirci quanto amavano le navi, ed era quindi importante mantenere l’intimità ed il calore nella Grand Staircase, OceaniaNEXT, Oceania Cruisesriprogettazione. Ciò su cui siamo atterrati offre un’atmosfera moderna e ariosa, simile a quella che si può trovare in un’elegante casa di proprietà“.

Le navi interessate dal programma saranno quindi arredate con nuovi interni studiati per far risaltare il meglio del design residenziale. Gli interventi includeranno anche la Sala Ricevimenti e l’Upper Hall, così come una nuova Grande scalinata principale, con ringhiere in ferro battuto ed inserti in cristallo.
Anche i ristoranti principali saranno oggetto di intervento e verranno impreziositi, tra le novità, con nuove sedie in pelle color crema e un grande lampadario di cristallo.
Infine, completamente rinnovate saranno anche tutte le cabine, che diventeranno più chiare, luminose e spaziose.

Le cabine e le suite saranno in assoluto gli ambienti ad essere maggiormente trasformati”, ha aggiunto Ruiz. Vanteranno un design molto pulito e sofisticato allo stesso tempo. Saranno in particolare arricchite da sfumature ispirate al mare e al cielo, con toni caldi e rilassanti spezzati da tonalità grigie e verdi, accostate a nuance più vivaci e ispirate agli zaffiri.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!