Royal Caribbean: tecnologia e attività innovative per Odyssey of the Seas. Nel 2021 il posizionamento a Civitavecchia

Odyssey of the Seas sarà la prima nave Royal Caribbean della classe Quantum Ultra a navigare in Nord America. Entrerà in servizio nell’autunno 2020 e, tra le diverse caratteristiche, vanterà il top deck più ricco di sempre in termini di attività a disposizione degli ospiti. 
In particolare, il ponte piscina sarà a due livelli ed è stato progettato per intrattenere gli ospiti durante la navigazione grazie anche ad una serie di ristoranti che soddisferanno tutti i palati.

Gli highlights di Odyssey of the Seas includono il SeaPlex, lo spazio per praticare attività emozionanti e adrenaliniche, il debutto di un reinventato Adventure Ocean, dedicato ai giovani che potranno scegliere le loro attività preferite in una location innovativa e una nuova lounge con giochi e luoghi di ritrovo riservati, anche all’aperto in un patio soltanto per loro. Tra le novità culinarie, il ristorante Teppanyaki che serve piatti di ispirazione orientale e Giovanni’s Italian Kitchen & Wine Bar, cucina tradizionale italiana con un tocco di contemporaneità. 
L’intrattenimento a bordo sarà particolarmente curato grazie alle produzioni high-tech del Royal Theater e del Two70.

A partire da novembre 2020, per la sua stagione inaugurale, la nave proporrà itinerari caraibici con scali a Curaçao, Aruba, Grand Cayman e in Messico, su crociere di 6 e 8 notti in partenza da Fort Lauderdale, in Florida.
Nel maggio 2021, Odyssey of the Seas salperà poi per l’Europa per raggiungere il suo homeport, Civitavecchia e sarà la prima nave di Classe Quantum Ultra a navigare in Europa in estate.
Toccherà località iconiche in Turchia e in Grecia, inclusi siti patrimoni mondiali UNESCO, come le rovine di Efeso, l’Acropoli di Atene, Mykonos nelle Cicladi, tra le tante.

Divertimento di livello … superiore

Il ponte superiore di Odyssey è riservato al divertimento. A bordo della nave di Classe Quantum Ultra, c’è infatti la versione di ultima generazione di SeaPlex, il più grande spazio per attività indoor in mare della flotta di Royal Caribbean. Al livello superiore, c’è la sala giochi più interattiva mai vista in mare, con giochi VR, individuali e di gruppo, realtà aumentata e tante altre attività per la famiglia. Gli ospiti possono cimentarsi negli autoscontri o lanciarsi dal trapezio volante. 

Combinando tra loro il meglio della Classe Quantum con alcune delle attrattive più apprezzate a bordo della flotta Royal Caribbean, all’interno di SeaPlex ci sarà Playmakers Sports Bar & Arcade, il locale che dispone di tantissimi schermi televisivi per seguire in ogni momento la squadra del cuore o i grandi avvenimenti sportivi. 

Sempre disponibili, infine, attività intramontabili come il surf, grazie al simulatore di onde FlowRider, il simulatore di caduta libera RipCord by iFly, od ancora la parete di arrampicata di 12 metri. Chi è in cerca di adrenalina pura potrà sfidare la gravità con SkyPad, il trampolino elastico che grazie al visore di realtà virtuale, proietta l’ospite in luoghi e pianeti lontani.

Il relax prima di tutto

Il ponte piscina su due piani della Odyssey offrirà sedute comode per rilassarsi o prendere il sole, con a disposizione due piscine all’aperto in stile resort e quattro vasche per idromassaggio, circondate da casitas e da amache. Proprio lì accanto, su due piani, The Lime & Coconut, con vista piscina, servirà piatti freschi e gustosi. Per chi ama la cucina messicana, El Loco Fresh proporrà tacos, burritos e quesadillas, da arricchire con salse appena fatte.

I più piccoli avranno a loro disposizione Splashaway Bay, un parco acquatico con scivoli d’acqua colorati, fontane e tanto altro, mentre gli adulti potranno rilassarsi nel Solarium, uno spazio esclusivo che si trova sul ponte superiore, con piscine, vasche idromassaggio, bar, lettini e spazi riservati per il massimo del relax e della privacy.

 

Intrattenimento high-tech

La ventisettesima nave della flotta Royal alzerà ulteriormente l’asticella delle produzioni firmate Royal Caribbean. Fondendo arte e high-tech, Two70 ha finestre panoramiche a 270 gradi con vedute infinite sull’oceano, trasformabili in uno schermo largo 41 metri e largo 7 che catturerà gli spettatori portandoli in un altro mondo grazie alla tecnologia Vistarama. E man mano che scende la sera, l’iconico teatro a poppa della nave diventa multidimensionale grazie a sei Roboscreen che si animano in sincronia con musica, effetti speciali, performance di artisti e musicisti. Infine, per ballare c’è Music Hall, con spettacoli dal vivo di alcune delle migliori cover band. Non senza essersi fatti prima preparare un cocktail dai bartender robotizzati al Bionic Bar, naturalmente.

Peccati di gola

Soddisfano ogni tipo di palato le tante opportunità gastronomiche a bordo di Odyssey of the Seas. Tra queste, debutta in Nord America Teppanyaki, il ristorante che serve autentici sapori orientali in uno dei tanti affascinanti stili giapponesi, preparati al momento al tavolo. Nuovo a bordo anche Giovanni’s Italian Kitchen & Wine Bar, un’autentica trattoria italiana dove si servono piatti della tradizione con un tocco di innovazione e pizze. Non mancano a bordo i ristoranti preferiti dagli ospiti della flotta Royal Caribbean, come Izumi, specializzato in sushi e sashimi, Chops’ Grill, con bistecche grigliate tagliate a mano, e la fantasiosa e magica cucina di Wonderland.

royalcaribbean.it

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!