Primo scalo ad Hong Kong per Voyager of the Seas

Voyager of the Seas, nave da oltre 137.000 tonnellate del Gruppo Royal Caribbean International, ha fatto scalo venerdì scorso per la prima volta nella sua storia a Hong Kong e, per l’occasione, è stata accolta da oltre 100 persone tra funzionari governativi, agenti di viaggio e media locali.

Una targa ufficiale dell’evento inaugurale è stata portata a bordo da Anthony Lau, Direttore Esecutivo dell’Hong Kong Tourism Board (organismo fondato nel 2011 con il principale obiettivo di massimizzare il contributo sociale ed economico che il turismo apporta alla comunità di Hong Kong) e donata al Comandante della nave, Mr Charles Teige, durante la cerimonia dei crest.

L’evento è stato organizzato durante la prima crociera di Voyager of the Seas, un itinerario di otto notti partito da Singapore e diretto a Shanghai; quello di Hong Kong è stato il primo overnight della stagione. La crociera farà ulteriori scali a Ho Chi Minh e Xiamen.

La nave tornerà a Hong Kong il prossimo 14 ottobre, in occasione di una crociera di 14 notti in partenza da Tianjin e diretta a Singapore, con scali a Jeju, Nagasaki, Xiamen, Ho Chi Minh e Bangkok.

Liu Zinan, Amministratore Delegato di Royal Caribbean Cina e Asia, durante la cerimonia ha detto: “Hong Kong è sempre stata una meta molto popolare per gli itinerari asiatici di Royal Caribbean Intenrnational, grazie al suo mix dinamico di attrazioni culturali e la sua atmosfera moderna; siamo lieti che i nostri ospiti potranno beneficiare di questo scalo in occasione della stagione asiatica inaugurale della nave“.

Ha inoltre aggiunto: “Siamo anche ottimisti sul fatto che l’arrivo di Voyager of the Seas aiuterà a sostenere e velocizzare lo sviluppo delle infrastrutture necessarie per poter ospitare navi da crociera più grandi in tutta la regione“.

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.