Concordia: due anni fa la tragedia, il Giglio ricorda

L’isola si prepara alla seconda commemorazione del disastro che è costata la vita a 32 persone. Nella giornata di lunedì sit-in al teatro Moderno, campane e sirene. Ma anche preghiere

ConcordiaricorrenzaAl Giglio ci si prepara al secondo anniversario del disastro della Costa Concordia. Si parte questa mattina, quando  alcuni passeggeri superstiti insceneranno un sit-in al Teatro Moderno di Grosseto, il luogo dove viene celebrato il processo. Ma la commemorazione ufficiale sarà all’isola del Giglio. Alle 11 messa del vescovo Guglielmo Borghetti. Nel pomeriggio concerto a Giglio Castello, mentre la sera una processione andrà dalla chiesa al molo rosso: dove alle 21 e 45’07”, ora dell’impatto della Concordia con gli scogli, partirà il suono delle campane e delle sirene delle imbarcazioni, con una preghiera per le vittime e la benedizione della lapide che le ricorda.

Sarà una commemorazione sottotono. Non ci saranno ministri. L’amministratore delegato di Costa, Michael Tamm neppure. L’isola di pescatori, contadini e marinai, sarà più sola a ricordare la sua tragedia. Neppure i negozi saranno chiusi per lutto, anche se tutti parteciperanno alla fiaccolata notturna. Ma ci saranno le preghiere dei gigliesi, da cui mai sarà cancellata questa tragedia. 

Fonte: Il Tirreno

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!