Assonave: in Italia cresce il settore crociere. Fincantieri fa da traino con 21 navi in portafoglio ordini

Carnival Miracle, Carnival Cruise LineCalo per l’offshore ma forte crescita del settore crocieristico, con il record di 19 nuove unità ordinate e un portafoglio ordini di 47 grandi navi. È  il quadro della cantieristica italiana 2015 tracciato dall’Assemblea Associati e Aggregati di Assonave, svoltasi a Roma.

Nella prima metà del 2016 il settore Cruise ha registrato 14 ulteriori nuovi ordini; se poi il comparto offshore è azzerato, quello yacht è in graduale ripresa. Impennata della domanda di navi da crociera, che porta la cantieristica europea al 24% grazie anche a Fincantieri, che raggiunge un carico di lavoro record: 21,8 mld euro, per oltre 5 anni di lavoro.

Fincantieri ha un portafoglio ordini cruise di 21 unità e consegne fino al 2022, mentre nel mercato militare il portafoglio ordini, grazie alle 9 unità italiane della “legge navale” ed alla commessa di 7 unità (4 Corvette, 2 OPV,1 LPD) in Qatar, arriva a 43 unità, con consegne fino al 2026. Cina e Corea restano i primi due Paesi al mondo per portafoglio ordini di navi mercantili, l’Europa è terza.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Redazione

Per contattare la redazione del Dream Blog: postmaster@dreamblog.it