Royal Caribbean, stagione 2022-23 ai Caraibi con nuove crociere lunghe

Royal Caribbean International ha lanciato la sua nuova programmazione caraibica 2022-2023, caratterizzata, in particolare, da itinerari di 6 notti nei Caraibi Occidentali e da 8 a 11 notti nel Caraibi meridionali.

Dai colori vivaci di Antigua alla caratteristica St. Maarten ed ancora dalle rovine storiche di Colon alle verdi montagne di St. Lucia, la nuova stagione è particolarmente ricca di possibilità e scali, molti dei quali lunghi e con partenze in tarda serata.

I punti salienti delle nuove crociere, le cui vendite sono state già aperte, includono:

  • Terminata la stagione estiva, la nuovissima Odyssey of the Seas saluterà Civitavecchia e salperà per un viaggio transatlantico di 13 notti verso il suo nuovo home port di Fort Lauderdale, in Florida. Da qui proporrà itinerari di 8 notti ai Caraibi meridionali che visiteranno destinazioni come Labadee (Haiti); Oranjestad (Aruba); Willemstad, Curacao e La Romana. 

    La nave alternerà crociere di 8 notti ai Caraibi Meridionali con itinerari di 6 notti ai Caraibi Occidentali che faranno scalo a Falmouth (Giamaica); George Town (Grand Cayman); Perfect Day at CocoCay (Bahamas);

 

  • Vision of the Seas offrirà itinerari ai Caraibi meridionali di 10 e 11 notti da Port Everglades e da Fort Lauderdale, a partire da novembre 2022. Gli itinerari di 10 notti visiteranno destinazioni popolari quali: San Juan (Porto Rico); Philipsburg (St. Maarten); Basseterre (St. Kitts e Nevis); Castries (St. Lucia); St. Johns (Antigua); Labadee (Haiti).
    Le crociere di 11 notti porteranno gli ospiti in località tropicali come Puerto Limon (Costa Rica); Colon (Panama); Cartagena (Colombia); Oranjestad; Kralendijk, Bonaire e Willemstad;

  • Dopo un’estate trascorsa in Europa, Jewel of the Seas verrà posizionata a Port Canaveral per crociere di 8 notti ai Caraibi meridionali verso le “Isole ABC” e itinerari ai Caraibi Orientali verso le spiagge di Tortola (Isole Vergini Britanniche); St. Croix (Isole Vergini Americane); Puerto Plata (Repubblica Dominicana) e Philipsburg. 

    La nave salperà anche per itinerari di 6 notti verso i Caraibi Occidentali, con soste in Costa Maya e Cozumel (Messico); Falmouth; Nassau; Perfect Day at CocoCay (Bahamas);

 

  • Grandeur of the Seas proporrà da Miami itinerari di 5 notti ai Caraibi Occidentali verso Labadee e Key West, in Florida, alternati a crociere di 9 notti a Castries, Bridgetown (Barbados); St. John’s e Basseterre;

 

  • Explorer of the Seas navigherà da Miami per viaggi di 8 notti ai Caraibi meridionali verso le isole ABC. Con lunghi scali fino a tarda sera, queste crociere sono la soluzione ideale per immergersi nelle culture, suoni e sapori delle isole toccate. La nave proporrà anche itinerari di 6 notti verso Falmouth; George Town; Perfect Day at CocoCay.

royalcaribbean.com

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!